Realizzazioni Spagna

In fase di aggiornamento

I nostri impianti in Spagna

DCoop

DCoop è il primo produttore mondiale di olio di oliva e uno dei primi di olive da tavola. Hanno diversi stabilimenti in Spagna e fuori. Questo impianto (anno 2011) è nello stabilimento Acorsa di Monturque (Cordoba) che fa olive da tavola. Tratta 730 m3/giorno di acque reflue con tecnologia MBR + nanofiltrazione (NF) + osmosi inversa (RO), trattamento Fenton per il concentrato della NF e filtro pressa per il fango biologico.

Sor Angela

Cooperativa che fa olive da tavola sita a Estepa (Siviglia). Fanno le olive verdi per la italiana Saclà. Questo impianto (anno 2011) tratta 160 m3/giorno di acque reflue con tecnologia MBR + nanofiltrazione (NF) + osmosi inversa (RO), trattamento Fenton per il concentrato della NF e filtro pressa per il fango biologico.

Escamilla

Azienda familiare che fa olive da tavola sita a Umbrete (Siviglia). Questo impianto (anno 2007) tratta 150 m3/giorno di acque reflue con tecnologia MBR + nanofiltrazione (NF) + osmosi inversa (RO), trattamento Fenton per il concentrato della NF e filtro pressa per il fango biologico.

Giniginamar

Urbanizzazione nell’isola di Fuerteventura (municipio di Tuineje), una delle isole Canarie. Impianto biologico di tipo MBR (anno 2012) con capacità per trattare 50 m3/giorno di reflui civili. L’acqua depurata viene usata per irrigare i giardini municipali.

Innovaciones Subbetica. Stabilimento di Rute (Cordoba) che fa la stampa di borse di carta. Questo evaporatore (modello DEP 60, tratta 100 litri/ora) serve a concentrare i resti di inchiostro generati dopo del lavaggio dei macchinari per poi portarli da un gestore autorizzato. Anno 2010.

Xylazel

Stabilimento di Porriño (Pontevedra) che fa vernici per i muri e per il legno (è un marchio conosciuto in Spagna). Questo evaporatore (modello DEP 30, tratta 50 litri/ora) serve a concentrare i resti di vernici generati dopo del lavaggio dei macchinari per poi portarli da un gestore autorizzato. Anno 2007.